Le varie specie di coccodrilli del mondo. Il Crocodylus acutus conta appena 10.000-20.000 esemplari, ma le “farms” lo salveranno © Giuseppe Mazza. I piccoli si nutrono di invertebrati acquatici e piccoli pesci. Crocodylus acutus Schwartz & Henderson, 1991: 667; Crocodylus acutus Conant & Collins, 1991: 38; References . Secondo alcuni biologi, sono responsabili di occasionali attacchi all’essere umano, sebbene molto rari. Cocodrilo americano Cocodrilo americano en. Tuttavia, gli autori hanno suggerito che potrebbe essere spiegato dal loro campionamento dei campioni e hanno considerato le due specie distinte. Il Coccodrillo americano (Crocodylus acutus Cuvier, 1807) appartiene all’ ordine dei Coccodrilli (Crocodylia), alla ben nota famiglia dei Coccodrillidi (Crocodylidae), alla sottofamiglia dei Coccodrillini (Crocodylinae) ed al genere Coccodrillo (Crocodylus). Crocodylus acutus traduzione nel dizionario spagnolo - italiano a Glosbe, dizionario online, gratuitamente. C. acutus y C. c. fuscus, junto con el jaguar (Panthera onca) representan los niveles más altos dentro de las cadenas tróficas de los humedales costeros de la REBIEN y son indicadores de la salud de Monitoreo poblacional de cocodrilianos (Crocodylus acutus y Caiman crocodilus fuscus) en la Reserva de la Biosfera La Encrucijada En la actualidad el cocodrilo americano se encuentra bajo amenaza y está catalogado por la UICN como una especie en estado vulnerable de peligro de extinción. Negli adulti si osserva un rigonfiamento davanti a ciascun occhio, non presente nei subadulti. Su nombre científico es Crocodylus acutus y es una de las especies de crocodílido que se encuentran en el planeta al igual que sus primos de África, Asia y Australia. Riescono a vivere in questo lago ipersalino osmoregolandosi. Así, casi todas las interacciones sociales se llevan a cabo al amanecer o en la noche, antes que el solcaliente su cuerpo. El hocico alargado presenta dientes; 5 dientes premaxilares, 13 maxilares y 15 mandibulares. Comunque sia, in linea di massima, i biologi sospettano che tranne che negli USA, dove sembra che la popolazione presente stia aumentando e quindi è in salute, e malgrado sia la specie di coccodrillo con la più alta distribuzione tra le specie di loricati del Nuovo Mondo, in più dei 2/3 delle restanti aree sia purtroppo in pericoloso declino. Sono ben drenate, e quando per la natura del terreno, troppo duro, non riescono a scavare, edificano dei nidi col fango o qualsiasi materiale utile allo scopo. Secondo tali scienziati, questa carenza di vocalizzazione è da ricondurre all’elevata pressione venatoria cui questo coccodrillo fu sottoposto durante il secondo quarto del secolo XX, una forma di rapido adattamento ecoetologico, adottato per sopravvivere; in sostanza “non mi faccio sentire, non mi faccio uccidere”. El comportamiento de asoleamiento ha sido comprobado como un proceso de. Può accadere che due femmine depongano nel medesimo nido. Annales du Muséum national d'Histoire naturelle 10: 8–86. [5], Tutte le specie del genere Crocodylus derivano da'un antenato comune evolutosi nella regione indo-pacifica, circa 9-16 milioni di anni fa. I coccodrilli del genere Crocodylus sono rinvenibili in molte zone, anche se varie specie sono in pericolo critico di estinzione. La specie più importante è Crocodylus acutus, presente anche a Cuba. I biologi hanno osservato che i piccoli di questa specie vocalizzano meno di quelli di altre specie. Possiedono 66-68 denti, di cui 5 premascellari, 13-15 mascellari e 15 mandibolari. Sfoglia parole milioni e frasi in tutte le lingue. Può affrontare anche percorsi piuttosto lunghi, via terra, alla ricerca di un biotopo congeniale ove installarsi. In America, in particolar modo nei neotropici, sono presenti 4 specie, il cui areale va fino le isole caraibiche. In sostanza sembrerebbe che per questo loricato (i dati in possesso dei biologi però, non sono esaustivi) in America centromeridionale, in alcune aree, la popolazione è stabile, mentre in altre invece è in declino, in USA sembra che si stia avendo una fase di recupero e crescita, da una decina d’anni circa a oggi. Sur les différentes especes de crocodiles vivans et sur leurs characteres distinctifs. Ecología poblacional, distribución y estudio de hábitat de Crocodylus acutus (Cuvier, 1807) en la “Reserva de producción de fauna manglares El Salado” del estuario del Golfo de Guayaquil, Ecuador. Negli Stati Uniti d’America, più precisamente, è localizzato nella parte meridionale della Florida. Crocodylus acutus (Cuvier, 1807) Laing Ngalan; Crocodylus acutus acutus Mertens, 1952 Crocodylus americanus Barbour, 1910 Crocodylus americanus acutus Günther, 1885 Crocodylus floridanus Hornaday, 1875 Crocodylus pacificus Duméril & Bocourt, 1870 Crocodylus hispaniolica Shaw & … The state of Crocodylus acutus in Cuba. El crocodylus acutus es un gran reptil de la familia de los Crocodílidos, que se distingue por su gran tamaño que va de los 3 a 4 m de largo pero se han encontrado ejemplares que llegan a medir los 7.5 m, mientras que los recién nacidos miden entre 25 y 30 cm. È probabile che strutture di questo tipo si espanderanno a breve anche in Giamaica e Colombia, lo scopo è quello di liberare esemplari di coccodrillo americano, fatti nascere e allevati ex-situ, in ambiente selvatico, per reintegrare gli stock naturali molto impoveriti; questo metodo è alla base della buona densità di popolazione che questa specie ha a Cuba. Il numero minimo di uova deposte è pari a 20, ma possono oscillare tra 30-60, mediamente sono 38. Cuvier, G. 1807. Il termine “crocodylus” come visto per le altre specie del medesimo genere, deriva dal greco antico e significa “ciottolo a forma di verme”, mentre il lemma “acutus” deriva dal latino e significa “appuntito”, “acuto”, “stretto” in riferimento alla forma del muso. McAliley, Willis, Ray, White, Brochu & Densmore (2006). Tra i paesi dell’America centromeridionale ove è distribuito, quelli in cui sembra che le popolazioni stiano meglio sono il Belize e Cuba; il Crocodylus acutus è protetto da leggi governative, malgrado ciò la caccia di frodo è ancora presente, inoltre pur essendo ben otto gli stati che partecipano a programmi di gestione ecosostenibile per questa specie, o perché le leggi non vengono applicate severamente, o perché la gestione viene fatta da personale non qualificato (non biologi), i risultati sono molto scadenti e il loro numero continua a diminuire. A ciò, è seguita una migrazione transatlantica verso le Americhe, circa 4-8 milioni di anni fa.[7]. Nella Repubblica Dominicana, vive nel Lago Enriquillo, che oltre a essere la più importante riserva d’acqua naturale di questa repubblica, costituisce, insieme al Parco Nazionale del Lago Enriquillo e dell’isola di Cabritos, la Riserva Naturale a Biosfera di Jaragua-Bahoruco-Enriquillo, un vero e proprio santuario naturale. En Venezuela se llama caimán de la costa, en Perú cocodrilo de Tumbes y en Colombia caimán aguja. Oggi la caccia in natura è illegale, mentre i pericoli maggiori vengono dalla degradazione degli habitat in cui vivono per l’inquinamento, l’urbanizzazione crescente e ad esempio perché convertiti in aree per la zoocoltura, come la piscicoltura, che stanno degradando notevolmente le aree litoranee e a mangrovie. Una singola fila di quattro scaglie postoccipitali, immediatamente dietro la testa, può essere osservata chiaramente vicino alle scaglie nucali di dimensioni maggiori. No obstante, si se siente amenazado, este reptil puede tornarse muy agresivo. La dieta consiste principalmente di artropodi acquatici, molluschi e pesci, ma anche di tartarughe, possono nutrirsi anche di uccelli. Crocodylus acutus La nutrizione è prevalentemente notturna, spesso sono stati accusati delle sparizioni di animali domestici in varie aree agricole localizzate in prossimità della foresta, questa accusa non dimostrata, è stata una tra le cause delle loro uccisioni. Crocodylus acutus : coccodrillo americano: Florida meridionale e le coste dell'Atlantico e del Pacifico del Messico meridionale al Sud America come estremo sud come il Perù e il Venezuela, Cuba, Giamaica, Hispaniola e Grand Cayman.